Loris Nicoletti

Loris Nicoletti atleta KeformaNome: Loris

Cognome: Nicoletti

Luogo e data di nascita: Bolzano 14/03/1962

Lavoro: istruttore “Bike Studio”

Sport Mountain bike

Inizia a praticare sport facendo il portiere di calcio arrivando a disputare la prima categoria; ebbe poi però un brutto incidente in moto dove fu costretto a lasciare tale sport.

Durante i suoi quasi 10 mesi di convalescenza iniziò a praticare squash nel neonato impianto di Bolzano con molto impegno e dedizione; riesce così ad incrementare le sue doti di resistenza e corsa spronato anche dal fatto che doveva recuperare dal brutto incidente.

 In soli 3 anni raggiunse e vinse per 2 anni consecutivi la categoria C e dopo una stagione in quella superiore viene promosso in categoria A dove per 10 anni rimane tra l’ottava e la quattordicesima posizione.

Tra i vari tornei vinti si contano 8 titoli di campione del triveneto, terzo classificato ai campionati italiani a squadre per 2 anni e innumerevoli piazzamenti nei primi 10 posti in moltissimi tornei e circuiti.
Dopo molti corsi di aggiornamento e specializzazione, oltre all’esperienza maturata sul campo, decide di fare di quello sport il suo lavoro: diventò così istruttore federale per 5 anni a Padova portando la squadra A al terzo posto dei campionati italiani e la squadra B al primo posto per 3 stagioni nei campionati del triveneto.
Giunge poi a guidare la nazionale Under 14 e riesci a farla piazzare all’ottavo posto dei campionati europei.
Si trasfersce successivamente a S. Giovanni in Persiceto (BO) dove guidò la squadra B del centro al terzo posto nei campionati regionali il primo anno e al primo posto l’anno successivo.
Dopo tanti anni di dedizione allo squash la sua passione per lo sport lo spinge ad evolvere verso nuove discipline; Fu’ un vero colpo di fulmine per lo spinning che farà nascere in lui la vera passione con la P maiuscola: la bici. Iniziò subito a frequentare corsi di perfezionamento e specializzazione diventando presto un istruttore molto apprezzato perché riuscì ad introdurre nella disciplina indoor molti motivi tecnici legati alla strada.
L’anno 2010 è segnato da un vero punto di svolta: Loris infatti inaugurò un centro specializzato nell’allenamento indoro per ciclisti: il “BIKIE STUDIO”. Mise in pratica anche un metodo di allenamento su bici “Keiser M3”: bici dotate di “rotopress” il quale congegno permette di cambiare angolatura e utilizzo dei muscoli: questo fa in modo che si cresce e si diventa più forte grazie a dei lavori miratrice tengono in considerazione i WATT (quindi la potenza) e non come si fa solitamente dove si considera il “cuore”.
A questo punto della sua carriera, ci racconta Loris, fondò un team con amici dove gareggiano come amatori nella gare di Gran Fondo più prestigiose del circuito nazionale.
Anno dopo anno grazie al suo enorme bagaglio d’esperienza, ad una costanza maniacale negli allenamenti e al contempo aiutato e supportato a 360° dal Dott. Bergami Lorenzo di Strategic Nutrition Center in merito alle strategie personalizzate di alimentazione e integrazione, riesce a migliorarsi costantemente in termini fisici ma soprattutto di risultati permettendosi il “lusso” di provare le “Classiche del Nord” disputando, sempre a livello amatoriale, il Giro delle Fiandre, Liegi-Bastogne-Liegi, Amstel Gold Race e quest’ultimo anno, tornato al Giro delle Fiandre, ottiene il suo miglior risultato: migliora il suo tempo di 3 anni prima di ben 1h e15’ realizzando il tempo di 7h e22’.
Ha gareggiato inoltre per ben 4 volte la più terribile del Gran Fondo amatoriali: la Otzaler Maraton in Austria, migliorando ogni anno la sua prestazione di circa 15’-20’ e con l’intenzione nella prossima nuova stazione di scendere sotto le 8h e 30’.
Coglie il suo più bel risultato domenica 1 maggio classificandosi 79°assoluto e 10° di categoria nella 10 Colli di Bologna.
Nella vita, ci confessa, che non è solo felice della sua attività sportiva, ma è molto entusiasta della sua attività lavorativa perché negli ultimi 5 anni è riuscito a far crescere molto il suo “Bike Studio”: con il trasferimento in Bologna centro infatti, grazie anche a soci e collaboratori, sta riuscendo ad ampliare la sua offerta e ad attrezzarsi con rulli di ultima generazione riuscendo così a proporre programmi di allenamento sempre più precisi e performanti diventando uno dei punti fermi del movimento e dell’allenamento invernale per ciclisti.
Spinto infatti da questa sua voglia di continuo miglioramento e della voglia di evolvere, sta infatti sperimentando assieme al Dott. Bergami nuove tecniche di alimentazione ed integrazione tra cui l’utilizzo di un innovativo dispositivo di tecnologia giapponese capace di avere effetti super idratanti sulla muscolatura e atto a migliorare la performance soprattutto degli sport legati all’endurance: acqua Kangen!
Ciao Loris e grazie per la tua disponibilità! E’ sempre bello conoscere delle persone con dei sani valori legati allo sport e alla voglia di un miglioramento continuo: una bellissima immagine da trasmettere ai giovani d’oggi!

INTREGRAZIONE NUTRACEUTICA PERSONALIZZATA powered by Dott. BERGAMI LORENZO -Strategic Nutrition Center- in associazione con KeFORMA
BENESSERE-SALUTE
Colazione:
1 cpr OROVIT + 15g VEG PROTEIN 100% + 2 RED BURNER
Pranzo:
2 RED BURNER
Pranzo e Cena:
2 OMEGA 3 XXL + 2 perle CLA PLUS
Pre-NANNA:
2 cps TRIBULUS PLUS

PERFORMANCE
30’ prima allenamento a soglia: 1 CGT EXPLOSION
30’ prima allenamento medio: 1 CGT EXPLOSION + 3 CORTIBLOCKER
30’ prima di gara o uscita di gruppo: 1 CGT EXPLOSION + 3 CORTIBLOCKER + 4 CARMAX Q10

15’ dopo allenamento: 25g VEG PROTEIN 100% + 250ml “latte” di riso

1 settimana prima di ogni gara aggiungere alla sera pre-nanna 4 STRATO GH

Allenamenti e gare oltre le 4 ore: 1 borraccia da 500 ml con 30g MALTO PLUS + 1 borraccia da 750ml per idratare i gel AMINORACE alternato a gel caffeinato SPEED ENERGY GEL ogni 30’