Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 70
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62

In forma per l'estate

in forma per l'estate

Siete pronti per rimettervi in forma per l'estate?

L’avvicinarsi della stagione calda pone sempre il corpo e la psiche in una situazione di modificazioni positive. L’arrivo di temperature più miti mette tutti, in modo sempre maggiore, di fronte alla necessità di “mostrarsi". Questo enfatizzando quel "bell’essere" che dovrebbe poi andare in perfetta sintonia con il “benessere”.

Leggi tutto...

Quali integratori assumere prima dell'attività endurance?

runningLa gestione del pre-workout, ovvere prima di svolgere un'attività fisica, è un ambito molto discusso e sicuramente non completamente risolto.

Esistono infatti diverse scuole di pensiero relativamente:

  • approcci squisitamente energetici basati sulla supplementazione di prodotti a base di carboidrati e lipidi.
  • l’approccio coenzimatico volto a fornire sostanze utili a ottimizzare le funzioni fisiologiche correlate alla produzione energetica
  • quello volto a fornire integratori dall’effetto “stimolante” di diverse funzioni fisiologiche come estratti vegetali, singoli aminoacidi etc..
Leggi tutto...

Il recupero nello sport: Non solo energia per l’allenamento

La maggioranza degli sportivi è molto attenta e concentrata su quanto fare prima e durante un allenamento o un gara, prestando quindi particolare attenzione, su ciò che riguarda l’energia, il sostegno plastico e l’idratazione. In pochi sono però sensibili ed informati sull’importanza del recupero, fattore che risulta invece determinante per il miglioramento in qualsiasi sport. La legge di Seyle dello stress , recupero e supercompensazione evidenzia chiaramente come, dopo uno sforzo in cui si è “stressato” l’organismo, occorre attivare la fase di recupero.

KEFORMA-kedurance-recovery-mass-Supercompensazione

 

Leggi tutto...

Le proteine di origine vegetale

KeForma, da sempre impegnata nella ricerca di innovazione e qualità delle proprie materie prime, ha deciso di proporre una proteina Vegan Suitable.

proteine vegetali

È posizione dell'American Dietetic Association che le diete vegetariane correttamente pianificate, comprese le diete vegetariane totali o vegane, sono salutari, adeguate dal punto di vista nutrizionale e possono conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie. Le diete vegetariane ben pianificate sono appropriate per individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, inclusa gravidanza, allattamento, prima e seconda infanzia, adolescenza, e per gli atleti. (J Am Diet Assoc. 2009; 109: 1266-1282)

Leggi tutto...

Stretching e podismo

stretching-runningL’attività di “allungamento” dei muscoli (“stretch”, in inglese, significa appunto “allungare”) è una delle più detestate e spesso vista come un’inutile perdita di tempo.

Lo stretching invece è molto utile perché gli esercizi di allungamento rendono il movimento della corsa più fluido e la naturale conseguenza è che correrai meglio, più veloce e riuscirai a goderti di più la tua uscita divertendoti.

E con un movimento più fluido, consumerai meno energia. È un po’ come “lubrificare” un ingranaggio che è stato fermo per un po’ di tempo: potrai usarlo meglio e facendo meno fatica. Questo anche perché lo stretching migliora l’irrorazione di sangue, rendendo il muscolo più efficiente.

Leggi tutto...

I 3 (o 4?) moschettieri…..dai BCAA alla Glutammina

Il primo pensiero è: cosa accomuna il libro di Dumas con un articolo d’integratori? A dire il vero poco ma potrebbe essere interessante riflettere sul fatto che i 3 moschettieri in realtà non erano 3, ma 4 , in quanto anche D’Artagnan fu parte attiva del gruppo.

Detto questo finisce l’escursus letterario ed inizia quello “integrativo” dove il “matrimonio” fra BCAA e Glutammina apparirà evidente.

KeForma BCAA Glutammina

 

Leggi tutto...

Proteine idrolizzate: soluzione vincente per il recupero

La nostra nuova stagione in collaborazione con KeForma la iniziamo parlando di un indiscusso riferimento nel mondo dell’integrazione sportiva: le Whey Protein idrolizzate. Esse sono un’assoluta certezza di comprovata efficacia nel migliorare il recupero di glicogeno e favorire la sintesi proteica post-allenamento per ogni tipo di sport. Infatti, se da sempre sono state impiegate abbondantemente negli sport di potenza ed esplosività, le Whey Protein idrolizzate stanno assumendo grande importanza anche negli sport di endurance in quanto la loro associazione a carboidrati nel post allenamento ne aumenta sensibilmente l’efficacia sulla sintesi di glicogeno e quindi il recupero anche nell’endurance, in particolare con associazione di creatina di cui avremo modo di parlare prossimamente nel dettaglio.whey protein powder

Leggi tutto...

Federica Pellegrini

federica-pellegrini-integratoriNome: Federica

Cognome: Pellegrini

Nata a: Mirano (Venezia)

Il: 5 agosto 1988

Sport: Nuoto

Passioni: Musica e moda

Nel 2017 gli integratori alimentari KeForma saranno vicino alla campionessa di nuoto Federica Pellegrini.

Le abbiamo chiesti di parlarci brevemente dei suoi obiettivi per il 2017, allenamenti e prodotti KeForma che preferisce utilizzare.

Leggi tutto...

Recupero fisico notturno: l'importanza degli ergogenici naturali

Il recupero notturno è molto importante per un atleta che deve essere in forma ottimale per la prestazione fisica di ogni giorno.

Questo articolo vuole essere una panoramica su quelli che sono a oggi i più interessanti  e su quelli che possono essere considerati “stimolanti” energetici atti ad influire sullo stimolo di ormoni quali Testosterone, GH, IGF1, promuovendo inibizione di altri ormoni come il Cortisolo che possono essere rispettivamente ipo espressi ed iper espressi influendo negativamente sul recupero in periodi di stress elevato o di intensa e prolungata attività fisica.

 

arginina-ornitina

Leggi tutto...

Il recupero negli sport di Endurance - Parte 2

Il secondo recupero, quello strutturale (determinante per gli atleti professionisti e per gli amatoriali che praticano attività prolungate e senza intervalli di riposo), si avvale principalmente dell’Arginina e di alcuni aminoacidi ad essa collegati (Ornitina e Citrullina) per migliorare l’organizzazione, durante il riposo notturno, delle riparazioni delle fibre muscolari e delle pareti cellulari. L’Arginina è un aminoacido semi-essenziale : il nostro organismo ne produce a sufficienza in condizioni normali, ma in condizioni di stress (traumi, ustioni, esercizio prolungato od intenso, intossicazioni) l’arginina diviene essenziale, ed è importante assicurarne un corretto apporto per soddisfare l’aumentato fabbisogno.

Leggi tutto...

EVO GEL Ke Forma: l'integratore energetico rapido

keforma-evogel

EVO gel, l'integratore energetico rapido di Ke Forma

L’esigenza di un’integrazione energetica rapida, costante e di basso impatto gastrico trova la sua più moderna risposta nell’introduzione di molecole glucidiche (ma non solo) tramite la forma GEL. In questa famiglia è possibile trovare varie forme che spesso vengono definite GEL ma, in realtà, sono degli sciroppi con caratteristiche di densità non espressamente indicate per un’integrazione che non comporti sbilanciamenti osmolari gastrici (quindi un'alterata densità del liquido introdotto che richiede di essere compensata sia con acqua da ingerire sia con una sottrazione di acqua all’organismo).

Leggi tutto...

Glutammina: ottima nel recupero, nel migliorare la risposta immunitaria ed in molte altre funzioni

Ben ritrovati! In questo articolo preparatevi a scoprire nuovi motivi per utilizzare questo formidabile integratore dalle innumerevoli funzioni: la GLUTAMMINA. Parliamo prima della differenza che c’è tra la L-GLUTAMMINA e la GLUTAMMINA PEPTIDICA. La prima infatti svolge le sue prime funzioni immediatamente a livello intestinale e questo ne causa una riduzione di assorbimento nel plasma del 60-70% rispetto alla quantità assunta per bocca.

 

utilita-della-glutamina

Leggi tutto...

Recupero negli sport di Endurance - Parte 1

Per il Ciclismo Professionistico e per i livelli più impegnativi, anche amatoriali,  di sport di Endurance (Corsa lunga e Maratona, Triathlon, Ironman, Gran fondo, Ultra trail, Sci di fondo, Nuoto lunghe distanze ecc)  il concetto di Recupero ha due prospettive di interpretazione :

1°) il recupero ENERGETICO, che ha come riferimento la gestione dei depositi di Glicogeno ed i processi collegati al suo esaurimento

2°) il recupero STRUTTURALE-ORGANIZZATIVO che si realizza nei tempi di riposo (specialmente notturni) con riparazione e riorganizzazione delle strutture (pareti cellulari, fibre muscolari, tendini ed articolazioni) sollecitate e stressate durante l’esercizio.

 

Leggi tutto...

Gli aminoacidi ramificati nello sport

keforma integratori aminoacidi bcaa nello sport

BCAA, gli aminoacidi ramficati, sono tra gli integratori più apprezzati nello sport.

I BCAA (branched-chain amino acids) sono gli aminoacidi a catena ramificata: leucina, isoleucina e valina. Gli integratori di questi aminoacidi sono tra i più usati dagli sportivi, dal momento che i loro effetti sull’aumento della massa muscolare sono ormai noti a tutti. I BCAA possono costituire fino al 35% della massa muscolare e sono fondamentali per l’integrità e lo sviluppo del muscolo.

Nella storia della integrazione alimentare non esiste dubbio che i BCAA rappresentino una pietra miliare dai vantaggi non solo consolidati, ma per molti sportivi “irrinunciabili”. Sono apparsi sulla scena negli anni '80 e da allora non hanno smesso di essere uno degli integratori più apprezzati.

Leggi tutto...

HMB: Grandi potenzialità anche come aiuto nella prevenzione di patologie cardiovascolari

Salve a tutti ed eccoci qui ritrovati per parlare di un integratore di cui molto si sa in termini di recupero e performance ma meno sulle sue potenzialità riscontrate nella prevenzione delle ipercolesterolemie: l’HMB (beta-Hydroxy-beta-MethylButyrate). Ma iniziamo a capire prima di cosa parliamo, visto che la parola risulta una difficile formula chimica, soprattutto se parlo di METABOLITA DELLA LEUCINA.

190px-HMB-PP

Leggi tutto...

Equilibrio idrico: idratazione

idratazione

La disidratazione è un problema primario nella gestione delle attività sportive, specialmente per quelle di endurance.

In linea generale, nel sedentario, l’equilibrio di idratazione richiede il recupero di circa 2,5 litri di acqua nelle 24 ore.

Circa 1,250 litri è la quantità di liquidi che è necessario bere:

  • 750-900 gr vengono forniti dall’alimentazione solida (cibi, frutta e verdura come acqua organica, di gran lunga migliore di quella minerale!!);
  • infine 350-450 gr di acqua vengono giornalmente recuperate dalle ossidazioni metaboliche (produzione endogena di calore ed energia con formazione finale di CO2 e H2O).
Leggi tutto...

Proteine: un buon alleato per lo sport e il benessere

Keforma-proteine-polvereLe proteine possono derivare da diverse fonti: le più digeribili le contengono latte e vegetali.

Il nome stesso di una componente organica o nutrizionale ci può già sapientemente introdurre alla sua funzione.

Proteina, dal punto di vista etimologico, deriva dal greco Proteinos (da Protos) cioè primario. Dal punto di vista chimico sono sostanze quaternarie, composte da 4 elementi (carbonio, Idrogeno, Ossigeno, Azoto); questo al contrario di grassi e carboidrati che sono sostanze terziarie (quindi composte da 3 elementi).

Leggi tutto...

Carnitina: Levogira semplice o acetilata?

acetyl-l-carnitine-physical-chemical-metabolicEccoci qui a parlare di un importante nutriente come la Carnitina, nella sua forma L-CARNITINA o ACETYL-L-CARNITINA.

Innanzi tutto spieghiamo la differenza tra la forma acetilata e quella solo levogira. Entrambi vengono metabolizzate a livello muscolare per essere utilizzate come fattore di trasporto nella beta ossidazione dei grassi che favorisce a livello mitocondriale e garantisce l’ossidazione dei lipidi a scopo energetico.

Leggi tutto...

Integrazione post workout

 Alla fine di una estenuante seduta di allenamento dobbiamo massimizzare il recupero muscolare e cercare di rifornire le scorte di glicogeno.

Diventa quindi importante la tipologia di nutrienti assunti in questa finestra anabolica, della durata di circa 100 minuti al termine dell’allenamento, in questo periodo il tessuto muscolare si comporta come una spugna ed assorbe tutto quello che ha a disposizione per nutrirsi ed attivare la sintesi proteica. Lo shaker sembra il metodo migliore, pratico e veloce a nostra disposizione.

Cosa deve contenere?

Leggi tutto...

Loris Nicoletti

Loris Nicoletti atleta KeformaNome: Loris

Cognome: Nicoletti

Luogo e data di nascita: Bolzano 14/03/1962

Lavoro: istruttore “Bike Studio”

Sport Mountain bike

Inizia a praticare sport facendo il portiere di calcio arrivando a disputare la prima categoria; ebbe poi però un brutto incidente in moto dove fu costretto a lasciare tale sport.

Durante i suoi quasi 10 mesi di convalescenza iniziò a praticare squash nel neonato impianto di Bolzano con molto impegno e dedizione; riesce così ad incrementare le sue doti di resistenza e corsa spronato anche dal fatto che doveva recuperare dal brutto incidente.

Leggi tutto...

Alimentazione in gara: barrette e gel, come, quando e quanto

La principale distinzione che KeForma ha sviluppato negli anni è nella scelta di gel: a base di solo glucosio per il suo rapido assorbimento; a base di maltodestrine, per avere assorbimenti diversificati; con fruttosio e maltodestrine con aggiunta di caffina, beta-alanina e vitamina C.

images

Leggi tutto...

Cosa mangia l'elite del fitness

paleoEating paleo è ciò che si trova scritto in tutti i siti inerenti al crossfit. Questa alimentazione è semplice ed estremamente efficace: carne, pesce, verdura, frutta, acqua!

Possiamo quindi raggiungere i nostri risultati eliminando tante cose buone come: lo zucchero, la farina  e il sale.

Una famosa legge culinaria dice che il perfetto connubio tra grasso, zucchero e sale danno il gusto perfetto ad un alimento..... ma è ormai risaputo che ciò che è buono nella vita o  ammazza, o è illegale o fa ingrassare.

Ovviamente banditi anche latticini e legumi in quanto non presenti all'età della pietra!

Fate attenzione agli alimenti, ad esempio gli arachidi.....sono legumi!

Leggi tutto...

Matteo Mazzoni

Cognome: Mazzoni

Nome: Matteo

Data e luogo di nascita: 23 settembre 1983,Bentivoglio (BO)

Professione:istruttore CrossFit

Sport: CrossFit

Mazzoni matteo Keforma

Leggi tutto...

Integrazione di carboidrati in allenamento: di più è meglio?

I carboidrati sono il carburante che il nostro fisico richiede per svolgere un'attività fisica. Vediamo assieme quali sono le quantità necessarie da assumere durante l'allenamento.

Carboidrati Zuccheri KeformaChe i carboidrati siano il carburante elettivo per mantenere una performance è dato risaputo e ormai, praticamente in tutti gli sport, è prassi consolidata quella di assumere dosi di reintegro per mantenere e/o ripristinare le scorte di glicogeno (serbatoio endogeno degli zuccheri da utilizzare in prestazione e che contribuisce a mantenere i livelli di glicemia nel sangue) durante l’attività fisica.

Leggi tutto...

Termogenesi

 

Da Lunedì mi metto a dieta!

Quante volte ci siamo detti questa frase, magari al mare durante i primi caldi con il nostro 6 tasselli timidamente nascosto sotto alla pancetta “invernale”...
Quante volte, il lunedì, abbiamo invece comprato tutte le pillole possibili pur continuare a divorare salatini, tramezzini, aperitivi, cornetti, pizzette e dolci?Vediamo di capirci qualcosa in più su come poter organizzare un piano dimagrante, facile ed eseguibile!
Esistono sostanze per tutto, antifame, antistress, eccitanti, riscaldanti, effetto tampone, insulinosimili, anaboliche, anticataboliche, drenanti, sgonfianti....ecc ecc!
Ora, cerchiamo di capire cosa sia la termogenesi.
Assumere un termogenico e non rinunciare al delizioso cannolo siciliano del nostro pasticcere (Pino nel mio caso) significa essere molto poco....responsabili.

Leggi tutto...

Elena Pellicani

Nome: Elena

Cognome: Pellicani

data e luogo di nascita: Bologna 16/05/01

professione:studentessa

Sport: Tennis

 Elena Pellicani atleta keforma

Leggi tutto...

Termogenici e cutting estivo

Cari lettori, siamo nelle fasi concitate dei rimedi last minutes per asciugarci ulteriormente in vista dell’estate e la ricerca di un brucia grassi può diventare un’ardua ricerca nel capire quale scegliere. Cerchiamo quindi di fare chiarezza in questa giungla di prodotti scegliendo un taglio per questo articolo che sia più pratico e meno teorico come si richiede in questo momento dell’anno. Innanzitutto sfatiamo subito il mito del brucia grassi: esso non esiste, perché non ci sono pillole miracolose in grado di innescare questo meccanismo in modo diretto.keforma termogenico

 

Leggi tutto...

I carburanti del ciclista

carburanti

Negli sport a resistenza massimale come il ciclismo, dove l’impegno fisico arriva anche oltre le sei ore, i carboidrati rappresentano la vera benzina che alimenta i muscoli.

Questi nutrienti rappresentano la risorsa energetica qualitativamente migliore a disposizione del ciclista: i carboidrati si possono considerare come la benzina che permette di macinare chilometri.

Conosciuti anche come glucidi o semplicemente zuccheri, i carboidrati si posso suddividere in due categorie

zuccheri semplici

zuccheri complessi

Leggi tutto...

Davide Labanti

Nome:Davide
Cognome:Labanti
Data e lugo di nascita:28/06/1977, Bologna
Professione:viglie del fuoco
Sport: Triathlon

Davide Labanti Keforma

 

Leggi tutto...

Somatotipi

Oggi introduciamo un concetto molto importante per poter capire quali tipi di integratori e nutraceutici possono essere più indicati per ogni singolo individuo.
Sappiamo che ciò che siamo (colore dei capelli, occhi, pelle, lineamenti,..) è dovuto al GENOTIPO ovvero espressione dei geni che i nostri genitori ci hanno trasmesso. E’ vero però che il GENOTIPO cambia e si esprime in modo diverso a seconda dell’AMBIENTE che frequentiamo e dello stile di vita ed alimentare che scegliamo di seguire; questo causa la FENOTIPIZZAZIONE del GENOTIPO, ovvero l’espressione del GENOTIPO in funzione dell’ambiente in cui viviamo al quale il nostro corpo si adatta esprimendo alcuni geni piuttosto che altri. Partendo da queste due caratteristiche all’inizio del ‘900 si identificarono i SOMATOTIPI, ovvero le caratteristiche genetiche che portano alla fenotipizzazione dell’individuo. In parole più semplici la tendenza di un individuo a sviluppare determinate caratteristiche fisiche e psicologiche in risposta all’ambiente in cui esso si trova.

Leggi tutto...

Acido Lattico

acido Accade spesso sia in allenamento sia in gara, che il cuore del corridore vada oltre i valori di soglia finendo nella così detta soglia anaerobica. Si passa quindi da un valore di battito cardiaco in cui l’ossigeno assunto con la normale respirazione è sufficiente a svolgere le funzioni biologiche, a una situazione, in cui l’ossigeno non basta più. Quando l’organismo si trova in questa situazione, i muscoli producono un eccesso di acido lattico e s’inizia a percepire bruciore. Il corpo umano possiede dei sistemi di difesa per proteggersi dall'acido lattico e può riconvertirlo in glucosio grazie all'attività del fegato mentre il cuore ad esempio è invece in grado di metabolizzare l'acido lattico a scopo energetico.

Leggi tutto...

Andrea Gherardoni

Nome: Ghelardoni Andrea
Luogo e data di nascita: Porretta Terme (BO) 19/01/1984
Di: Marzabotto (BO)
Professione: Ing. meccanico presso GD SpA
Rider style: Mountain biking all around
Life Style: Go Straight ahead


Vi presentiamo qui da “Strategic Nutrition Center”, Bologna, Andrea, un biker nato nel luogo dove oggi può sentirsi libero: l’Appennino tosco-emiliano. Ha da sempre una vera e propria passione: la MTB. Ce l’ha sin da piccolissimo quando fece le sue prime uscite fuori dai confini parrocchiali.

 

Andrea gherardoni Keforma

 

Leggi tutto...

BCAA e leucina

Ben ritrovati al nostro appuntamento mensile che questa volta ci porta a parlare di BCAA, aminoacidi ramificati. Partiamo quindi con un po’ di cenni storici su un altro degli integratori più venduti e sicuri sul mercato, analizzando poi le critiche che negli ultimi anni sono state mosse contro di loro.
Negli anni 80 gli aminoacidi ramificati furono utilizzati per la prima volta per via endovenosa per il trattamento del coma epatico e successivamente in Italia si creò la stessa miscela per assunzione orale.

bcaa keforma

 

Leggi tutto...

Proteine nel ciclismo

Chi pratica il ciclismo con costanza sa bene quanto sia importante consumare glucidi prima di una gara o di un allenamento, ma è spesso impreparato sull’uso delle proteine, che al contrario di quanto si creda, non servono esclusivamente per l’aumento di massa muscolare.
Purtroppo nella mentalità comune si associa frequentemente l’utilizzo di proteine agli sport di potenza come il culturismo, ma sono altrettanto fondamentali negli sport di endurance, dove si ha una forte usura della massa muscolare con conseguente rischio di perdita di tonicità e forza.petacchi2009

Leggi tutto...

David Colgan

 

Nome: Colgan David 
Luogo e data di nascita: Bologna, 3 agosto 1981 
Peso: 78 kg 
Altezza: 192 cm 
Sport: Ironman, ciclismo, podismo 
Professione: Sales Manager, gruppo IMA

David Colgan KeForma copy

 

Leggi tutto...

Creatina e sport

Salve a tutti e piacere di ritrovarvi all’alba di una primavera che inizia con la voglia di essere al pieno della nostra forma! Per cui sotto di nuovo con allenamenti più frequenti e costanti ad intensità crescente. Ma proprio in tutto questo fermento primaverile, quando i nostri muscoli iniziano a trovare la forma migliore dopo “l’appannamento” invernale, rischiamo di chiedere troppo al nostro corpo e ci ritroviamo in una forma di affaticamento che si può cronicizzare fino a rendere vani i nostri sforzi.

Leggi tutto...

Dimagranti / 10 consigli per dimagrire

dimagranti-10consigli

10 CONSIGLI UTILI PER CHI VUOLE DIMAGRIRE E TONIFICARE

    • Ridurre le calorie. La reazione al deficit calorico comporta l’utilizzazione delle riserve adipose per compensare il calo di rifornimento energetico. E si dimagrisce.
    • Ridurre i carboidrati. Sono questi che stimolano l’insulina e favoriscono l’aumento dei depositi adiposi.
    • Mangiare poco ma spesso. Per mantenere costante il metabolismo è necessario consumare 6 pasti bilanciati al giorno.
    • Aumentare le proteine. Se volete un fisico asciutto, le proteine, oltre a sviluppare i muscoli, agiscono in maniera diretta sul metabolismo e smaltiscono meglio i grassi.
Leggi tutto...