Marco Cecchinato

Tennis

Marco

Cecchinato

Palermo

30-09-1992


Biografia

Semifinalista al Roland Garros 2018, è il terzo italiano a essersi spinto così avanti in un torneo del Grande Slam nell'era Open, insieme ad Adriano Panatta, Corrado Barazzutti e poi a Matteo Berrettini. Ha conquistato 3 titoli ATP in altrettante finali disputate e il suo miglior piazzamento nella classifica mondiale è il 16º, raggiunto il 25 febbraio 2019. Dotato di un servizio particolarmente potente, Marco Cecchinato ha sempre avuto il dritto come punto di forza, anche se nel corso della carriera si è ampiamente migliorato nel rovescio, che gioca a una mano e che gli consente di sorprendere l'avversario soprattutto in lungolinea; in particolare, preferisce effettuare il rovescio in top spin sulla terra rossa mentre sull'erba preferisce eseguire lo slice. Giunto a livelli di eccellenza nel 2018, tra i segreti della sua esplosione non vi sono solo i miglioramenti dal punto di vista tecnico ma anche il gran lavoro sotto il profilo psicologico grazie al quale è maturato come uomo e atleta, acquisendo grande forza mentale e grande personalità. Questi progressi gli hanno consentito di affrontare con coraggio i momenti più importanti degli incontri contro i migliori del mondo senza timore reverenziale e prendendo spesso l'iniziativa, caratteristiche abbastanza rare tra i tennisti italiani delle ultime generazioni. Questa confidenza acquisita lo ha inoltre portato a variare spesso il gioco nel corso dei match eseguendo ottime palle corte o scendendo con successo a rete con improvvisi attacchi.
Chatta su WhatsApp