Aminoacidi ramificati BCAA

Capita spesso di sentir parlare di aminoacidi ramificati BCAA o di vederli tra gli ingredienti dei principali integratori per lo sport, ma cosa sono davvero i BCAA? A cosa servono e perché sono importanti per gli atleti e gli sportivi?

Facciamo chiarezza su questo tema analizzando le diverse tipologie di aminoacidi ramificati e proponendo delle soluzioni ottimali per assumere il giusto dosaggio di BCAA.

Cosa sono gli Aminoacidi BCAA?

Gli aminoacidi (o amminoacidi) a catena ramificata, noti anche come BCAA (dall’inglese Branched-Chain Amino Acids) includono: Leucina, Isoleucina e Valina; sono quindi un gruppo di 3 aminoacidi essenziali, che svolge un ruolo importante nel metabolismo proteico e per l’energia muscolare.

Vediamo cosa fanno nello specifico:

1. Leucina: Aminoacido ramificato (BCAA) che ricopre un ruolo chiave nel favorire i processi anabolici, come la costruzione della massa muscolare magra.

2. Isoleucina: è uno dei tre aminoacidi ramificati (BCAA) con ruoli complementari e sinergici alla Leucina.

3. Valina: aminoacido ramificato (BCAA) maggiormente presente nei tessuti muscolari, svolge un ruolo sinergico alla Leucina.

Questi aminoacidi sono definiti “ramificati”, con riferimento diretto alla loro struttura chimica, che presenta una catena laterale ramificata appunto. 

Fanno parte degli aminoacidi “essenziali”, perché il corpo umano non è in grado di sintetizzarli autonomamente e devono quindi essere assunti attraverso l’alimentazione o appositi integratori alimentari di proteine.

Ma quanti tipi di BCAA esistono e cosa cambia tra BCAA 2:1:1, BCAA 4:1:1 e 8:1:1?

BCAA 211

Il numero, espresso solitamente dopo la denominazione BCAA, indica il rapporto tra i 3 aminoacidi presenti e nello specifico dell’aminoacido Leucina rispetto agli altri due, ossia Isoleucina e Valina.

La Leucina è infatti considerata il più importante elemento della catena ed è sempre presente almeno in una percentuale doppia, rispetto a Isoleucina e Valina.

Nel caso degli aminoacidi ramificati BCAA 2:1:1 quindi troviamo 2 parti di leucina e 1 di isoleucina e valina.

In altri casi però la percentuale può essere più alta…

BCAA 411

Nel caso degli aminoacidi ramificati BCAA 4:1:1 la percentuale di Leucina è infatti quadruplicata rispetto a Isoleucina e Valina.

BCAA 811

Nel caso degli aminoacidi ramificati BCAA 8:1:1, la Leucina presente è invece addirittura 8 volte più alta rispetto agli altri amminoacidi che compongono la catena.

A cosa servono gli Aminoacidi BCAA?

Gli integratori a base di aminoacidi BCAA ramificati sono usati soprattutto in ambito sportivo, per potenziare la resa dell’attività fisica.

Migliorano l’attenzione e le prestazioni atletiche e riducono la perdita di massa muscolare durante l’allenamento.

I BCAA sono molto utili anche per l’ipertrofia (ossia il miglioramento della composizione corporea), per migliorare le performance e ottimizzare il recupero muscolare.

I BCAA arricchiti con Leucina infine (soprattutto nei tre rapporti sopra citati) consentono di elevare e prolungare ulteriormente la sintesi proteica, ossia l’assorbimento delle proteine, consentendo l’anabolismo muscolare già subito dopo l’allenamento. 

Quando assumere i BCAA?

I BCAA possono essere assunti prima, durante o dopo la sessione di allenamento.

Assumere integratori di BCAA prima del workout può essere molto utile per coloro che si allenano la mattina, a digiuno.

Assumere BCAA durante l’allenamento è invece un ottimo modo per nutrire i muscoli, soprattutto nelle sessioni di endurance.

Assumere infine un integratore a base di BCAA subito dopo l’allenamento, può velocizzare il processo di riparazione e recupero muscolare.

Nello specifico…

  • I BCAA 211 sono perfetti per l’assunzione prima e durante il workout.
  • I BCAA 411 sono perfetti per l’assunzione durante e dopo il workout.
  • I BCAA 811 sono perfetti per l’assunzione dopo il workout.

Gli integratori di BCAA possono inoltre essere assunti sotto forma di polvere solubile, compresse, capsule o gel: li trovi tutti QUI.

I BCAA fanno male? Ci possono essere effetti collaterali?

In linea di massima l’assunzione di integratori alimentari a base di BCAA non è considerato in alcun modo dannoso.

Come in tutte le cose, è ovviamente importante non superare le dosi consigliate, come mg/kg/die (ossia la dose in grammi di proteine per ogni kg di peso al giorno), che variano ovviamente sia in base alla stazza che in base all’età e allo stato di salute dei diversi atleti.

L’assunzione di aminoacidi ramificati può però interferire con eventuali altri farmaci, perciò è sempre bene informare il proprio medico nel caso si stiano seguendo delle cure specifiche e/o affidarsi a nutrizionisti sportivi.

Gli aminoacidi ramificati BCAA vengono infatti utilizzati anche all’interno della dieta chetogenica e, per assumerli, è necessario rispettare i protocolli di integrazione, specifici per ogni singolo sport o programma di allenamento.

Prodotti Keforma consigliati

Trova il rivenditore più vicino
  • Barrette, Proteine
    Barretta proteica multistrato con 12 gr di proteine.

    30 Barrette da 40g

    € 90,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Proteine
    Proteine vegetali in polvere senza lattosio e senza glutine.
    € 50,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Energia
    Attiva il metabolismo e migliora le prestazioni fisiche, anche ad alta intensità..
    € 44,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Proteine
    Proteine in polvere concentrate del siero del latte.
    € 59,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Idratazione
    Idrosalino energetico ipotonico antinausea.
    € 28,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Idratazione
    IDROSALINO ENERGETICO IPOTONICO ANTINAUSEA.
    € 14,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Salute e Benessere
    OLIO E CAPSULA 100% VEGETALI AD ALTO DOSAGGIO EPA (136 mg) e DHA (416 mg)
    € 28,00
    Prima
    Durante
    Dopo
  • Aminoacidi
    Pool bilanciato di aminoacidi (EAA) + (BCAA) con glutammina e arginina: efficace, funzionale e pratico.
    € 47,00
    Prima
    Durante
    Dopo